Visualizzazione di tutti i 10 risultati

  • Esaurito
    corso_inglese_cosmo_formazione_verona

    CORSO DI INGLESE

    Data e orario: Tutti i giovedì dal 2 marzo al 15 giugno, dalle 18.30 alle 21.30

    Il progetto consiste in un ciclo di lezioni di General English volto a migliorare e sviluppare le competenze linguistiche negli ambiti della vita quotidiana, sul lavoro, ed in viaggio. Si utilizzerà un metodo d’insegnamento interattivo che prevede lo sviluppo simultaneo delle quattro competenze linguistiche (ascolto, espressione orale, lettura e scrittura) e coinvolge attivamente gli allievi stimolandoli ad interagire tra loro nello svolgimento di attività di problem solving e simulazioni di scene di vita reale. Il programma didattico seguirà il QCER (Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle lingue) ed ipartecipantiai corsiverranno sottoposti ad un test preliminare di valutazione del livello linguistico sia scritto che orale, in modo da organizzare gli iscritti in gruppi con competenze omogene, favorendo quindi l’insegnamento di argomenti lessico/grammaticali progettati ad hoc,in base alle caratteristiche dei singoli gruppi.
    DOCENTE: Dr.ssa Sara Berardo

    nessuna recensione 320,00 + IVA
  • Il dimensionamento degli scambiatori di calore – (PADOVA)

    Data e orario: 03 OTTOBRE 2019, dalle 9.00 alle 13.00

    Il corso sarà incentrato sugli aspetti tecnici inerenti il dimensionamento degli scambiatori di calore.

    Verranno analizzati i principi termodinamici e di funzionamento, i componenti impiegati comprensivi delle varie configurazioni.

    Nella seconda parte saranno analizzati dei casi pratici con i software di calcolo.

    ORE 08.45 : REGISTRAZIONE PARTECIPANTI

    ORE 09.00 : INIZIO CORSO
    PRIMA SESSIONE
    – REGISTRAZIONE ED INIZIO LAVORI;
    – INTRODUZIONE SUGLI ARGOMENTI TRATTATI;
    – PRINCIPI TERMODINAMICI E DI FUNZIONAMENTO;
    – COMPONENTI IMPIEGATI E CONFIGURAZIONI OPERATIVE.
    ORE 11.00 PAUSA

    ORE 11.15 RIPRESA LAVORI

    SECONDA SESSIONE
    – APPLICAZIONI MECCANICHE E DINAMICHE;
    – ANALISI DEI PROGRAMMI TERMICI;
    – SOFTWARE DI CALCOLO;
    – DIBATTITO
    – TEST A RISPOSTA CHIUSA.
    ORE 13.15 : CONCLUSIONE

     

    Il corso rilascerà CFP : 3 per iscritti all’Albo dei Periti Industriali

    nessuna recensione 0,00 + IVA
  • Integrazione fra sistemi VRF e soluzioni Idroniche: quote rinnovabili, produzione di acqua calda sanitaria, e terminali per il comfort ambientale analizzati mediante casi studio

    Data e orario: 1 Ottobre 2019, dalle 15.00 alle 19.00

    Obiettivo dell’incontro è analizzare le potenzialità progettuali dell’integrazione fra sistemi VRF e soluzioni idroniche, descrivendone gli ambiti applicativi e la recente evoluzione tecnologica con riferimento anche alla norma EN378. Particolare attenzione sarà inoltre portata al tema della produzione di acqua calda sanitaria tramite l’integrazione dei sistemi VRF con moduli idronici per il raggiungimento della quota di rinnovabile richiesta per legge. Per ultimo sarà affrontato l’argomento relativo ai terminali che garantiscono il comfort ed il controllo dei parametri ambientali nei sistemi VRF misti.

    Relatori: ing. Fabio Minchio (Libero Professionista), Ing. Gian Luigi Torelli (Samsung Climate Solutions)

     

    TEST FINALE

    Il corso rilascerà CFP : 4 per iscritti all’Albo dei Periti Industriali

     

    nessuna recensione 0,00 + IVA
  • Esaurito

    L’integrazione tra impianto fotovoltaico, accumulo e auto elettrica (BOLOGNA)

    Data e orario: Giovedì 26 settembre 2019, dalle 09.00 alle 13.00

    L’integrazione tra impianto fotovoltaico, l’accumulo di energia elettrica e la ricarica dei veicoli elettrici si pone sempre di più come obiettivo nell’ottica del risparmio energetico, nel risparmio dei costi di gestione delle abitazioni e dei costi per la ricarica dei veicoli a trazione elettrica.

    La mattinata formativa consentirà ai professionisti del settore di carpire le peculiarità necessarie ad una corretta progettazione e gestione degli impianti di ultima generazione.

    In particolare verranno trattate le tecnologie per l’accumulo dell’energia prodotta dagli impianti fotovoltaici nell’ambito domestico monofase e trifase.

    Inoltre verrà affrontata la tematica delle colonnine di ricarica analizzando la normativa di riferimento e le peculiarità delle varie soluzioni esistenti.

     

     Il corso rilascerà CFP : 7 per iscritti all’Albo dei Periti Industriali

     

     

    nessuna recensione 0,00 + IVA
  • Esaurito

    L’integrazione tra impianto fotovoltaico, accumulo e auto elettrica (REGGIO EMILIA)

    Data e orario: Mercoledì 09 ottobre 2019, dalle 09.00 alle 13.00

    L’integrazione tra impianto fotovoltaico, l’accumulo di energia elettrica e la ricarica dei veicoli elettrici si pone sempre di più come obiettivo nell’ottica del risparmio energetico, nel risparmio dei costi di gestione delle abitazioni e dei costi per la ricarica dei veicoli a trazione elettrica.

    La mattinata formativa consentirà ai professionisti del settore di carpire le peculiarità necessarie ad una corretta progettazione e gestione degli impianti di ultima generazione.

    In particolare verranno trattate le tecnologie per l’accumulo dell’energia prodotta dagli impianti fotovoltaici nell’ambito domestico monofase e trifase.

    Inoltre verrà affrontata la tematica delle colonnine di ricarica analizzando la normativa di riferimento e le peculiarità delle varie soluzioni esistenti.

     

     Il corso rilascerà CFP : 7 per iscritti all’Albo dei Periti Industriali

     

     

    nessuna recensione 0,00 + IVA
  • L’integrazione tra impianto fotovoltaico, accumulo e auto elettrica (TRENTO)

    Data e orario: Martedì 22 ottobre 2019, dalle 09.00 alle 13.00

    L’integrazione tra impianto fotovoltaico, l’accumulo di energia elettrica e la ricarica dei veicoli elettrici si pone sempre di più come obiettivo nell’ottica del risparmio energetico, nel risparmio dei costi di gestione delle abitazioni e dei costi per la ricarica dei veicoli a trazione elettrica.

    La mattinata formativa consentirà ai professionisti del settore di carpire le peculiarità necessarie ad una corretta progettazione e gestione degli impianti di ultima generazione.

    In particolare verranno trattate le tecnologie per l’accumulo dell’energia prodotta dagli impianti fotovoltaici nell’ambito domestico monofase e trifase.

    Inoltre verrà affrontata la tematica delle colonnine di ricarica analizzando la normativa di riferimento e le peculiarità delle varie soluzioni esistenti.

     

     Il corso rilascerà CFP : 7 per iscritti all’Albo dei Periti Industriali

     

     

    nessuna recensione 0,00 + IVA
  • La progettazione illuminotecnica e l’illuminazione di sicurezza (PADOVA)

    Data e orario: Mercoledì 13 Novembre 2019, dalle 09.00 alle 13.00

    La gestione della luce diventa sempre più importante nel contesto di un progetto architettonico di qualsiasi tipo (residenziale, commerciale, urbanistico, ecc…) per completarne ed esaltarne gli aspetti estetici, funzionali e di comfort.
    La giornata formativa vuole pertanto fornire ai professionisti le conoscenze fondamentali sulle fonti luminose tenendo conto delle loro caratteristiche tecniche e del fattore di risparmio energetico, saranno indicate le normative e le linee guida ed esposte le buone prassi per disposizione delle sorgenti luminose per esaltare la qualità della luce nei vari ambienti.

    Verrà infine, svolta una breve esposizione sull’uso del software gratuito DIALUX per la progettazione illuminotecnica e verrà affrontato un esempio applicativo reale con riferimento ad un progetto realizzato.

    Il corso rilascerà CFP : 6 per iscritti all’Albo dei Periti Industriali

     

     

    nessuna recensione 0,00 + IVA
  • La progettazione illuminotecnica e l’illuminazione di sicurezza (TRENTO)

    Data e orario: Mercoledì 06 Novembre 2019, dalle 09.00 alle 13.00

    La gestione della luce diventa sempre più importante nel contesto di un progetto architettonico di qualsiasi tipo (residenziale, commerciale, urbanistico, ecc…) per completarne ed esaltarne gli aspetti estetici, funzionali e di comfort.
    La giornata formativa vuole pertanto fornire ai professionisti le conoscenze fondamentali sulle fonti luminose tenendo conto delle loro caratteristiche tecniche e del fattore di risparmio energetico, saranno indicate le normative e le linee guida ed esposte le buone prassi per disposizione delle sorgenti luminose per esaltare la qualità della luce nei vari ambienti.

    Verrà infine, svolta una breve esposizione sull’uso del software gratuito DIALUX per la progettazione illuminotecnica e verrà affrontato un esempio applicativo reale con riferimento ad un progetto realizzato.

    Il corso rilascerà CFP : 7 per iscritti all’Albo dei Periti Industriali

     

     

    nessuna recensione 0,00 + IVA
  • Valutazione ponti termici 2D-3D (VERONA) – 16 ore

    Data e orario: 1° Giornata 10 Ottobre 2019, dalle 09.00 alle 13.00
    2° Giornata 17 Ottobre 2019, dalle 09.00 alle 13.00
    3° Giornata 24 Ottobre 2019, dalle 9.00 alle 18.00

    Nel corso che sarà suddiviso in una prima parte teorica in cui verrà introdotto il concetto di ponte termico, la metodologia di calcolo ed il quadro normativo e legislativo.

    Saranno poi nella parte pratica utilizzati i software THERM, ThermCAD e IRIS (cenni); utilizzati degli abachi CASACLIMA edifici esistenti (2017) e nuovi (2015) e proposta di creazione di un nuovo abaco con differenti tipologie di ponti termici da condividere.

    Infine un’ultima prova pratica con software THERM (utilizzo PC in aula) con esercitazione con esempi di ponti termici tratti da un caso di studio reale di un edificio (studio di 12 casi reali di ponti termici); inserimento dei valori PSI all’interno del programma Ediclima EC700 e redazione della “Relazione Tecnica specifica sui ponti termici” da allegare alla Legge 10/1991.

     Il corso rilascerà CFP : 19 per iscritti all’Albo dei Periti Industriali

     

    PRIMO GIORNO 10.10.2019 (9-13) 4h

    Parte teorica 4 ore

    • Introduzione al concetto di ponte termico
    • Metodologia di calcolo
    • Quadro normativo e legislativo
    • Verifica termoigrometrica ed esempi di confronto

     

    SECONDO GIORNO 17.10.2019 (9-13) 4h

    Parte teorica 4 ore

    • Interfaccia e impostazioni del software
    • Gestione del disegno e importazione file DXF
    • Costruzione dei poligoni
    • Creazione e assegnazioni condizioni al contorno
    • Creazione e assegnazioni materiali
    • Creazione e assegnazione
    • Calcolo U-FACTOR e FLUSSO TERMICO
    • Lettura dei risultati di calcolo
    • Come passare dal valore U-FACTOR a PSI (trasmittanza termica lineica)
    • Opzioni grafiche di visualizzazione dei risultati
    • Considerazioni sulle temperature superficiali
    • Esempio di ponte termico con n. 2 condizioni di temperatura (Ti, Te)
    • Esempio di ponte termico con n. 3 condizioni di temperatura (Ti, Te, Tznr)
    • Fattore di correzione della temperatura
    • Esempio di calcolo della trasmittanza termica di una struttura non omogenea

    Nella stessa giornata verranno analizzati anche i software Thermcad pro, iris e l’utilizzo degli abachi esistenti casaclima edifici esistenti e nuovi

     

    TERZO GIORNO 24.10.2019 (9-18) 8h

    Parte pratica 8 ore

    Con software THERM (utilizzo PC in aula)

    Esercitazione pratica con esempi “passo passo” di ponti termici tratti da un caso di studio reale di un edificio (studio di 12 casi reali di ponti termici) inserimento dei valori PSI all’interno del programma Ediclima EC700 e redazione della “Relazione Tecnica specifica sui ponti termici” da allegare alla Legge 10/1991.

     

     

    nessuna recensione 135,00 + IVA